Il percorso inizia da Monte Vitozzo ( 658 m); salendo a Fonte Grande si possono osservare le pieghe nel calcare a nummuliti (Geomuseo) e la gola del Fosso Grande. Percorre la strada principale del Faggeto di Monte Vitozzo fino alla località Faggi segnati: prima in salita fino all’altezza della Roccaccia e poi con lievi ondulazioni fino ai Faggi segnati. Proseguendo poi sale fino al Droscio (punto più alto del Comune di Sorano- 947 m) dopo di che scende rapidamente alle Valli (735 m).
Da qui, con lievi ondulazioni, oltrepassa il ponte sul T. Fiume(Stridolone), la fonte delle Spilucche e attraverso i Pontoni rientra a Montevitozzo. Lunghezza percorso: circa 11 km. E’ consigliabile portarsi un po’ di alimentazione; l’acqua si trova solo a Fonte Grande, alla Fonte delle Spilucche è dispersa.

 

Luogo di ritrovo

Montevitozzo(Sorano), piazza, ore 9:00

Le grandi doline di Poggio Mastrodicasa e di Poggio Pelato.
-L’escursione ha come scopo quello di far conoscere gli aspetti più spettacolari prodotti dal carsismo sulle rocce dei Monti di Castell’Azzara(calcare maiolica e ammonitico).
-Dal punto di ritrovo ci si sposta con l’auto in direzione Il Cornacchino per circa 5 km fino alla località La Piscina. Da lì, un percorso ad anello consentirà la visita delle doline del Poggio Mastrodicasa e di Poggio pelato(Monte Rotondo). Il percorso si snoda tra 850 e 950 m slm.
La lunghezza del percorso è di km 6.

 

Luogo di ritrovo

Castell’Azzara, Bar dello Sport, (Piazza Martiri di Niccioleta), ore 9:00.

Fonte Grande, strada per la Roccacia, il Droscio, il Poggio Poiacci(hum), discesa fino al vallone del Fosso Segno, le pieghe nelle stratificazioni del calcare ammonitico, Fonte del Bellino, Poggio della rosa, i calanchi nei diaspri e la cava, Colletto della Roccaccia (Roccaccia), Fonte Grande.

Dal luogo di ritrovo si raggiunge Fonte Grande con l’auto e parcheggio auto.

 

Luogo di ritrovo

Montevitozzo (piazza), ore 9:00.

Con l’auto si raggiunge la località Fonte Grande (824 m), parcheggio e possibilità di rifornirsi di acqua. Da qui si sale alla Roccaccia e si prosegue per la strada fino allo stagno del Poggio Poiacci.
L’itinerario prosegue con il Poggio Poiacci (912 m) e poi scende rapidamente nel vallone del Fosso Segno dove è possibile osservare una serie di pieghe negli strati del calcare “ammonitico”. La strada si fa poi quasi pianeggiante fino ad arrivare alla Fonte del Bellino
(secondo punto acqua-.740 m). Da qui risale rapidamente al Poggio della rosa e poi gradatamente fino al Colletto della Roccaccia (Punto panoramico, calanchi nei diaspri e la piccola cava).  E’ possibile raggiungere in pochi minuti le rovine del castello della Roccaccia (947 m). Da qui si scende agevolmente a Fonte Grande. Chi si porta il pranzo al sacco può trattenersi nell’area di sosta presso la Fonte. Lunghezza c.a 8 km.

 

Luogo di ritrovo

Montevitozzo (piazza), ore 9:00

Sentiero e gusto in faggeta: la Riserva Naturale Pietraporciana(Sarteano-SI)
Escursione guidata di circa 4 ore alla conoscenza degli aspetti naturalistici e delle vicende storiche della Riserva Naturale Pietraporciana. Ritrovo alle ore 9.30 presso il Centro Visite e Rifugio Escursionistico della Riserva Naturale Pietraporciana. (pranzo)Dalle 14.30 alle
17.30 laboratori didattici per grandi e piccini presso il Centro Visite:"Gli uccelli del bosco, riconoscerli e disegnarli", con Mario Morellini e "Pittura rupestre, disegnare con colori naturali", con Odoardo Papalini.
Alle 17.30 piccola merenda per tutti. Prenotazioni presso il Centro Visite e Rifugio Escursionistico della Riserva Naturale Pietraporciana.

 

Luogo di ritrovo

ore 9.30 presso il Centro Visite e Rifugio Escursionistico della Riserva Naturale Pietraporciana (Sarteano-SI)

La Grotta, P.gio Ciabattino, Vallone dell’Inferno, la vetta del M. Civitella, Vallocchino, Calla, Sassispaccati, laghetto, la Grotta. L’itinerario si svolge tutto fra gli 870m del piazzale della Grotta e i 1107m della vetta del M. Civitella. Con questa escursione si completa la visita di una delle aree carsiche più importanti della Toscana.

Dal punto di ritrovo si raggiungerà il piazzale della Grotta(500m) e parcheggio auto. auto’escursione.

 

Luogo di ritrovo

Castell'Azzara (Bar dello Sport- P.za Martiri di Niccioleta) ore 9:00

Dall’abitato di Montevitozzo si sale verso la Roccaccia. Descrizione dei siti del Geomuseo in corrispondenza di Poggio Gallinaio e della gola del Fosso Grande. Ascesa del M. Chiuso per la strada che porta alle Capannelle. Area carsica del monte, Buca dei tre E, la cresta della Roccaccia e salita alla Roccaccia(panorama). Discesa a Fonte Grande e rientro a Montevitozzo.

 

Luogo di ritrovo

Montevitozzo (Sorano) in Piazza alle ore 9:00

E' necessaria la conferma della partecipazione entro la sera precedente.